IL BARBAROSSA

Il Barbarossa è una manifestazione ormai diventata un rito, una tradizione irrinunciabile, capace di coinvolgere tanti cittadini medicinesi e non solo. Eventi come questi sono fondamentali per promuovere questo territorio e perricostruire un nuovo, più solido senso di appartenenza alla città, attraverso la socialità, la partecipazione, il volontariato.

Oggi il Barbarossa è il più grande evento dell'anno medicinese e uno dei più importanti della zona, che testimonia la forza dei piccoli comuni, capaci di organizzare grandi eventi con il volontariato, la condivisione e l'entusiasmo di tutta la comunità.

IL PROGRAMMA

Nel Castello di Medicina, entro le mura, nei tre giorni di festa ingresso euro 3,00 a persona al giorno. Ingresso gratuito per i bambini inferiori a mt. 1.30.

Venerdì 16 è possibile acquistare un abbonamento dell’importo di euro 6,00 con cui sarà possibile accedere liberamente nei due giorni successivi. Ingresso libero per gli iscritti alla Pro Loco Medicina, esibendo tessera per l'anno 2015. Ingresso libero per i residenti dell'area posta all'interno delle mura, esibendo documento.

MAPPA DEL CASTELLO

Quest'anno il Barbarossa compie 25 anni. Un risultato importante che ha messo in luce capacità organizzative straordinarie se rapportate al lavoro di soli volontari.

Nel corso degli anni il Barbarossa è arrivato a degli standard qualitativi di alto livello raggiungendo, senza peccare di presunzione, fama regionale.

IL PALIO DELLA SERPE

Palio rappresenta una terra verde e pianeggiante, con i suoi fiumi, i suoi rigagnoli, le sue cittadine: è la dolce e amara terra di Medicina. Fu qui che giunse il Barbarossa. Leggenda? Probabilmente.

Ma una leggenda che è diventata patrimonio e memoria. Che si rinnova ogni anno con musici, giocolieri, streghe e nobildonne, fino al momento della consegna delle chiavi della Città all'Imperatore.

FOTO STORICHE

Quest'anno il Barbarossa compie 26 anni. Un risultato importante che ha messo in luce capacità organizzative straordinarie se rapportate al lavoro di soli volontari.

Nel corso degli anni il Barbarossa è arrivato a degli standard qualitativi di alto livello raggiungendo, senza peccare di presunzione, fama regionale.